MOSTRE, MANIFESTAZIONI, SPETTACOLI E CONCERTI IN CITTA'

Per il Vostro prossimo soggiorno a Palermo, Vi segnaliamo gli eventi da non perdere.

GLI EVENTI DELL’ANNO

  • “MODIGLIANI EXPERICENCE, LES FEMMES”

Si svolgerà fino al 31 Marzo 2019 presso Palazzo Bonocore, un’esposizione significativa e ricca d’informazioni sulla vita parigina di Amedeo Modigliani, oltre che su alcuni dei suoi più importanti amici. Una straordinaria mostra dedicata a pittori di grande notorietà e rilievo internazionale che hanno intrecciato relazioni e amicizia con l’artista italiano, condividendo non solo la passione per la pittura ma anche esperienze di vita. Opere di rara bellezza si intrecceranno a immagini e foto storiche della vita di Amedeo Modigliani nei primi anni del ‘900.

L’esposizione multimediale presenta una cinquantina di opere nelle quali è riprodotto l’universo e l’immaginario femminile di Amedeo Modigliani, così importante per la sua formazione personale e artistica. La mostra presenta contenuti multimediali sviluppati grazie all’aiuto di moderne tecnologie :un docu-video realizzato da Sky Arte, animazioni e altri contenuti multimediali arricchiscono la mostra rendendo l’evento un eccezionale momento di promozione e divulgazione culturale dell’arte di Amedeo Modigliani. 

 

“ROSALIA ERIS IN PESTE PATRONA”

Presso il Palazzo Reale fino al 5 maggio 2019 è allestita la mostra “Rosalia eris in peste patrona”.Dopo il ritrovamento dei resti di Santa Rosalia, avvenuto nel luglio del 1624, in una grotta di Monte Pellegrino, si assiste a Palermo alla nascita di un fervido e operoso momento artistico -culturale che si traduce in opere, realizzate nei più svariati materiali, dedicate alla romita Rosalia Sinibaldi.L’esposizione, trentotto opere più disegni preparatori e materiali a stampa e d’archivio, ripercorre uno dei momenti più critici della storia di Palermo: il lasso di tempo di cinquant’anni che vede la città colpita da due terribili pestilenze, nel 1575-76 e nel 1624; la popolazione inerme e decimata cerca conforto e  protezione nei tradizionali Patroni. Ma nel 1624, allo scoppio di una pestilenza ancor più devastante, il ritrovamento dei sacri resti sul Monte Pellegrino di Rosalia, romita palermitana vissuta nel Medioevo, e la contemporanea immediata cessazione del morbo, fanno sì che a lei vengano riconosciuti speciali poteri taumaturgici, da farla acclamare unica patrona contro il terribile morbo.

Il trionfo del culto, immediatamente diffusosi grazie ai Gesuiti e ai Francescani in tutta Europa, ma non solo, impone subito scelte precise sull’iconografia della Santa, cui darà contributo particolare Anton Van Dyck, il grande pittore fiammingo trovatosi a Palermo in quei tristi frangenti. Su tali presupposti, la mostra si snoda attraverso un percorso che partendo dalla devozione ai Santi Patroni tradizionali, esemplificata da una serie di importanti dipinti e sculture cinquecentesche realizzate in quegli anni, arriva sino al trionfo del culto di Rosalia quale unica patrona, configurato da altrettante opere, soprattutto pale d’altare, commissionate ad artisti famosi.

 
  • “LEONARDO DA VINCI, LA RAGIONE DEI SENTIMENTI”

Nel cinquecentenario della scomparsa di Leonardo da Vinci, a Palermo si celebra il Genio italiano con una mostra a Palazzo Bonocore, dal 13 aprile al 29 settembre 2019. 

Un’occasione unica per ammirare e comprendere la straordinaria complessità del Genio nella pittura del suo tempo, indiscusso simbolo dell’arte e della creatività italiane e considerato il più importante tra i protagonisti della cultura, non solo del Rinascimento ma di tutti i tempi.

Una mostra inedita per la sua spettacolarità che offre al visitatore il racconto della genialità di Leonardo, la sua scienza ed eclettismo nelle varie discipline.

I visitatori potranno divertirsi e imparare, scoprendo con curiosità i fondamentali princìpi studiati da Leonardo e ancora oggi applicati. L’obiettivo della mostra è far interagire il pubblico con essa per comprendere ciò che Leonardo ci ha lasciato in eredità. Si tratta di un modello di esposizione unico per vivere un’esperienza formativa e una lezione innovativa ed indimenticabile.

Al check in in albergo richiedi il “COUPON LEONARDO” per usufruire di uno sconto sul costo del biglietto.

 

  • “FRIDA KAHLO, I COLORI DELL’ANIMA”

    Una mostra dedicata ad una tra le artiste più amate di tutti i tempi, a Palazzo Zingone Trabia, dal 7 giugno al 29 settembre 2019.

    Frida Kahlo, (1907 – 1954) l’artista messicana più famosa e acclamata di tutti i tempi, in questa mostra di Palermo viene presentata al grande pubblico attraverso gli scatti fotografici, in parte inediti, di Leo Matiz realizzati negli Anni Quaranta da uno dei più celebri fotografi del Novecento e inseriti in un contesto multimediale.

    Una sezione, curata da Ezio Pagano ed Alejandra Matiz figlia di Leo Matiz,  proporrà al visitatore tutte le sfumature della personalità dell’artista con immagini in bianco e nero e a colori. Scatti che rimandano ad alcuni momenti della vita di Frida: sguardo sicuro, posa fiera e abbigliamento creativo.

    Un’introduzione biografica permetterà al visitatore di conoscere a fondo gli appassionanti dettagli della vita, degli amori e della straordinaria passione per l’arte e per l’impegno politico di Frida Khalo.

Lascia un Commento